mercoledì 27 luglio 2011

Pesca

Oggi parliamo di un frutto di questa stagione, un frutto molto buono e fresco ovvero della pesca. L'albero è originario dalla Cina ma fu scoperto da Alessandro Magno in Persia nel IV secolo.


 


L'Italia è uno tra i primi produttori mondiali  e diverse sono le coltivazioni più apprezzate, la pesca gialla con la polpa succosa e dal gusto aromatico, la pesca bianca anche'essa succosa e dalla buccia vellutata, la pesca nettarina denominata anche noce, con la polpa bianca o gialla ma con la pelle liscia e rossa.


 


 


pesche.jpg


La pesca è ricca di acqua, con le sue 27 calorie per 100 grammi è ideale per chi è a dieta, inoltre è ricca di pectina, potassio, vitamina C e betacarotene, tutte sostanza nutritive che sono maggiormente concentrate nella buccia, ragion per cui conviene lavarla per bene e mangiarla senza sbucciarla..


 


In cucina l'impiego della pesca è infinito, si rende perfetta per la preparazione di torte, crostate, sorbetti, gelati ma può essere anche usata per realizzare torte salate, oppure per accompagnare piatti di molluschi freschi.

Nessun commento:

Posta un commento

Subscribe

Top Blogs di ricette

Flickr

food bloggermania