giovedì 22 gennaio 2015

Spaghetti al nero di seppia

 Ecco un'altra idea per portare in tavola i profumi del mare, un classico della cucina italiano, cioè gli spaghetti al nero di seppia, buoni e facili da preparare, tante sono le versioni di questa ricetta io la preparo così...


Ingredienti per 4 persone:

350 gr spaghetti, 500 gr seppioline fresche, 10 cl vino bianco, aglio, olio, erba cipollina, 30 gr burro, sale e pepe.









Pulite con molta cura le seppie, eliminate l'osso e recuperate la vescichetta del nero cercando di romperla, lavate quindi le seppioline e tagliatele a listarelle. Prendete poi una padella versate un pochino di olio, unite il burro e rosolate l'erba ciollina ed uno spicchio di aglio. Quando il  burro comincerà a spumeggiare unite le seppie e le vescichette rompendole con una forchetta. Mescolate e lasciate insaporire un paio di minuti, versate quindi del vino bianco e fate cuocere a fuoco vivace per una decina di minuti.







Aggiungete un pizzico di sale e del pepe verso fine cottura. Togliete le seppie e tenetele a parte in una ciotola. Prendete ora una casseruola e portatela ad ebollizione con l'acqua salata, fatevi cuocere gli spaghetti scolandoli al dente. Versateli nella padella insieme al sugo, unite le seppie che avete messo da parte e fate andare a fuoco lento per qualche minuto. Servite la pasta calda guarnendola se volete con dell'erba cipollina.

Nessun commento:

Posta un commento

Subscribe

Top Blogs di ricette

Flickr

food bloggermania